versione: alto contrasto - solo testo  |  ingrandisci testo: A A A  |  mappa del sito stampa

Comune di Canosio - www.comune.canosio.cn.it

 

Depliant \ Fauna


 

Marmotta
FAUNA
A CANOSIO
Marmotta della Gardetta
Vacche piemontesi
Mucche al Lago Nero (A.M.)

Camoscio
Camoscio

Cervo
Cervo al Colle San Giovanni

A ragione si può affermare che l'Altopiano della Gardetta rappresenta il paradiso delle marmotte: non esiste giornata in cui un escursionista non torni a casa senza aver incontrato decine di questi simpatici animali che corrono e giocano nei prati; quando poi si sentono impaurite dalla vostra presenza, le sentinelle lanciano ripetuti fischi di allarme ed allora è tutto un fuggi fuggi generale.

Ben diversa è la situazione quando un unico fischio secco squarcia l'aria: alzando lo sguardo si vedrà l'inconfondibile profilo dell'aquila reale, che sta volteggiando in cielo alla ricerca di un pasto.

Più facile è vedere il volo di gruppo dei gracchi o di qualche corvo imperiale, sempre grati dei rimasugli di cibo dei turisti.

Sporadica si registra la presenza del gipeto, in voli di avvistamento dal vicino Parco delle Alpi Marittime.

Camosci, volpi, ermellini, arvicole, cinguettanti ballerine e gheppi sono solo alcuni degli animali che vivono nell'ambiente montano, mentre è da segnalare la progressiva espansione dell'habitat dei cervi; essi sono stati introdotti in alta Valle Maira nel 2001, ed ora stanno arrivando nel territorio di Canosio attraverso il Colle di San Giovanni, dove nei boschi si possono incontrare insieme a numerosi caprioli.

Un'ultima nota curiosa, a cui pochi credono ma della quale sono due volte testimone: all'albeggiare delle giornate di agosto, sulla vetta di Rocca la Meja, è possibile incontrare dei gabbiani solitari! Essi infatti transitano da qui nelle loro rotte migratorie attratti evidentemente dalla cuspide della montagna.

Foto e testi: Enrico Collo
A.M. = Alberto Massimo

Torna al Depliant di Canosio

  


Fondazione Cassa di Risparmio di Torino


Comunità Montana Valle Maira

 

 
 
- Torna a Inizio Pagina -